La responsabilità globale. Sfida dei Giusti per salvare il pianeta e l’umanità

Al Giardino dei Giusti si onorano nuovi  nomi

10 marzo 2020 dalle ore 10.30
Parco Monte Stella, presso il Giardino dei Giusti

Celebriamo chi difende l’ambiente e l’Umanità dalla catastrofe, chi con le proprie forze ha agito per la pace in Siria, e chi non si è piegato al terrore instaurato dai regimi nazista e fascista ma si è adoperato per combatterlo: le donne di Rosenstrasse, il filosofo Piero Martinetti, il climatologo americano Wallace Broecker, il chimico Valerij Legasov, la nuotatrice siriana Yusra Mardini e l’attivista curda Hevrin Khalaf.

Dopo i saluti del Presidente del Consiglio comunale di Milano e l’intervento di Gabriele Nissim, Presidente di Gariwo, ascolteremo i rappresentanti dei Giusti: la madre di Hevrin Khalaf, Saadie Mustafa, Rita Khun, figlia di una delle donne di Rosenstrasse sopravvissuta e testimone dell’arresto dei mariti ebrei e della loro liberazione in seguito alla protesta, Enrico Bonatti, geologo italiano collaboratore di Broecker alla Columbia University, Maria Cristina Fenoglio Gaddò, presidente della Fondazione Piero Martinetti Onlus e Inga Legasova, figlia di Valerij Legasov.

Per maggiori info: Giardino dei Giusti

Evento organizzato da Gariwo – Foresta dei Giusti


Data / Ora
Data (e) - 10/03/2020
10:30 - 11:30

Articolo precedente
I sentieri del Monte Stella…per tutti!
Articolo successivo
Restauro del paesaggio: il parco Monte Stella e altri progetti
Menu